Dropbox, per avere sempre i tuoi file a portata di mano

Il video nell’homepage del sito di Dropbox recita, più o meno, così:

“Ti è mai capitato di uscire e ricordarti di aver messo le chiavi della macchina nella tasca dell’altro pantalone? Non sarebbe comodo avere una tasca magica il cui contenuto è magicamente presente in tutte le tasche dei tuoi pantaloni? Dropbox è questa tasca magica.”

Effettivamente, il lavoro che fa Dropbox è più o meno questo.

Una volta installato, Dropbox creerà nel tuo computer una cartella “magica”, il cui contenuto verrà immediatamente sincronizzato con una cartella online sui server di dropbox. Già così, il servizio offerto sarebbe incredibilmente utile. Sui server di dropbox, infatti, di ogni vostro file viene effettuato un backup e così voi sarete sempre in grado di recuperarlo anche se doveste perdere la copia locale. Inoltre, Dropbox salverà varie versioni di ogni file, così che potrete recuperare anche vecchie versioni dello stesso.

Sul sito di Dropbox assicurano che tutti i vostri file sono criptati: nemmeno gli amministratori dei server ne possono vedere il contenuto, possono soltanto vedere i nomi dei file. Per poter vedere i contenuti è necessaria la vostra password. Se ciò non dovesse farvi comunque sentire sicuri riguardo al mettere su Dropbox file sensibili, potete sempre criptarli ulteriormente prima di metterli nella “tasca magica”.

Ma il bello deve ancora venire. Potete infatti installare Dropbox su diversi computer e la cartella “magica”, oltre ad essere sincronizzata sul server online, verrà sincronizzata anche fra i vostri computer. Non dovrete più preoccuparvi di spostare i vostri file da un computer all’altro con una penna usb: la vostra tesi di laurea, la vostra contabilità, il lavoro grafico e quant’altro, saranno sempre aggiornati su tutti i computer in vostro possesso.

Potrete anche creare delle cartelle condivise con i vostri amici. In questo modo il contenuto di quelle cartelle verrà sincronizzato anche sui loro computer: ideale per lavori di gruppo o per condividere file. E se volete inviare un file a qualcuno che non è iscritto a Dropbox, potrete mettere il file nella cartella Public: ogni file nella cartella Public, infatti, avrà a sua disposizione un URL da cui chiunque potrà scaricarlo. E la cartella Photos? Ideale per creare veri e propri album di fotografie online.

Dropbox funziona su Windows, su Linux, su MacOS e anche su diversi dispositivi mobili, tra cui iPhone e smartphone Android.

Dropbox, nella sua versione base, offre 2GB di spazio online. Potete decidere di pagare per averne di più. Oppure, potrete invitare i vostri amici ad utilizzare il servizio: sia voi che il vostro amico riceverete 250mb di spazio aggiuntivo, per un massimo di 8GB.

Che aspettate? Iscrivetevi su Dropbox. Facendo l’iscrizione dal link sottostante, avrete i vostri 250mb aggiuntivi, poichè avrete accettato l’invito di Ranfar.com.