Git: annullare tutte le modifiche effettuate dall’ultimo commit

Avevate lasciato il vostro progetto ad uno stato funzionante ed avevate effettuato un commit, poi lo avevate ripreso in mano effettuando un bel po’ di modifiche. Ad un certo punto vi accorgete di esservi infilati in un vicolo cieco e che le modifiche effettuate non vanno bene, oppure al momento di testare non funziona niente e non avete idea di che cosa avete combinato

Grazie a git, potete ripristinare il vostro progetto all’ultimo commit con un semplice comando: checkout.

Spostatevi nella root del repository git e digitate:

git checkout .

Per magia, i vostri file verranno ripristinati allo stato iniziale e potrete ricominciare a programmare dal punto in cui vi eravate fermati la volta precedente.

Testate frequentemente i vostri progetti ed effettuate un commit ogni qual volta siete soddisfatti dello stato di sviluppo raggiunto. Se lo fate, git può salvarvi ore e ore di lavoro.