Come controllare il pc dall’iPhone

 

L’iPhone, per quanto molte persone siano scettiche, rappresenta un ottimo metodo per avere sempre a disposizione le nostre passioni e i nostri hobby, per aumentare la nostra produttività grazie alle innumerevoli apps sviluppate e rese disponibili nell’appstore. Oggi infatti vi mostro due apps che permettono il controllo in remoto del proprio pc, cioè che ci consentono di controllare il nostro computer personale anche a distanza: air mouse e team viewer.

 

Il primo funziona solo tramite connessione wirelles e permette di trasformare il vostro iPhonepa nche il vostro iPodtuch in un mouse completo di rotella per lo scroll e di tastiera. Per potere utilizzare questa applicazione è necessario installare l’app nell’iPhonee il programma server sul vostro pc. I server potete scaricarlo da qui. vediamo adesso come impostare al meglio il programma: sulla barra di stato individuiamo l’icona del programma e clicchiamoci sopra due volte.

Scheda server: il server e l’iPhonesono in grado di comunicare tra di loro in maniera autonoma, ma se ciò non dovesse succedere, e quindi l’app sulliPhonerimane in fase di searching, inserite nel’impostazioni dell’app l’indirizzo ip e il numero di porta che vengono riportati in questa scheda del programma server. Sempre da questa scheda è possibile impostare una password che verrà riciesta ogni volta che da un iPhonesi cerca di accedere al pc.

Schede air motion, touch motion, scrolling: queste tre schede vanno utilizzate per impostare la sensibilità e la velocità di spostamento del puntatore e della rotellina di scorrimento. Unico difetto del programma è il fatto che non riesco a far funzionare gli hot key setup che permettono di rendere ancora più efficace il programa.

Team viwer invece funziona anche senza che l’iPhonesia collegato alla stessa rete del pc, utilizzando quindi la connessione 3g, ma pretende che il programma sul pc sia attivo e connesso a internet. Il programma è scaricabile dal sito ufficiale in versione gratuita a questo indirizzo. Sul sito è inoltre disponibile un’ottima documentazione che ci permette di apprendere le piene funzionalità del programma. Per maggiori dettagli, anche se per usare il programma basta quello che leggerete nella guida, consultate la guida in pdf.

Una volta avviato il programma vi verrà assegnato un codice identificativo che userete per collegarvi al pc; se decidete di non impostare una password fissa, allora il programma ve ne fornirà una casuale di 4 caratteri ogni volta che accedete al programma. Per configurare una password permanente basta andare su opzioni->protezione e inserire la vostra password. Per la vostra sicurezza conviene utilizzare una parola chiave piuttosto lunga e complessa che preveda l’uso alternato di caratteri e numeri. Il vantaggio di questo programma è quello che ci permette di avere a portata di mano ogni file del nostro computer e perfino di visitare, seppure con la limitazione di non potere sentire l’audio, i siti realizzati in flash.