Come diventare proprietari di un file

Mi è capitato di dover editare il file di host di windows 7. Purtroppo a partire da windows vista le politiche di sicurezza sono notevolmente più fastidiosi, al punto che per riuscire a modificare un semplicissimo file bisogna effettuare numerosi passaggi noiosi. Vediamo allora come diventare “proprietari di un file”.

Per prima cosa individuiamo il file che ci interessa ottenere; nel mio caso era Windows\System32\drivers\etc\hosts

Adesso clicchiamo sul pulsante start e digitiamo cmd, e aspettiamo che si apra il nostro fidato prompt dei comandi. Digitiamo adesso il comando takeown con la seguente sintassi:

Takeown /f C:\PERCORSO\nomefile.ext dove ovviamente percorso e nome file sono i file che ci interessano.

Clicchiamo invio e magicamente avremo tutti i permessi su quel file; cercate però di non fare danno.