Le novità dell’iOS 5

È già passato qualche giorno e penso che molti di voi abbiano avuto la possibilità di installare il nuovo sistema operativo per iPhone: iOS 5. Vediamo come di consueto le novità introdotte in questo aggiornamento

NOTA: sistema operativo testato su un iPhone 3G[S]

Calendario:

quando gireremo l’iPhone da verticale a orizzontale ci comparirà un nuovo layout, che ci permetterà di visualizzare n maniera semplice e dettagliata gli impegni della settimana.

Centro notifiche:

in qualsiasi punto voi vi troviate, eccetto che nella lock screen, potete effettuare un movimento dalla barra dell’orologio verso il basso per visualizzare il centro notifiche. In esso vengono visualizzati le notizie meteo, le email e i messggi non letti, gli eventi del calendario e quello che più ci aggrada. Per modificare le impostazioni, o le informazioni da visualizzare basta andare su Impostazioni->Notifiche

Promemoria:

aggiunta di default una nuova applicazione, Promemoria, in cui possiamo scrivere le cose importanti da fare e visualizzarle nel centro notifiche.

Accessibilità:

migliorata l’accessibilità, in modo da permettere ai disabili di utilizzare l’iPhone: è possibilie infatti personalizzare la vibrazione per ogni numero in rubrica o ad esempio dirottare l’audio su un unico auricolare e tanti altri aiuti.

Telecamera nella lockscreen:

premendo due volte il tasto home, oltre a visualizzare i controlli iPod come di consueto, spunterà l’icona della fotocamera accanto allo slide per lo sblocco del telefono. Sarà possibile inoltre scattare le foto usando i tasti del volume, o tramite il telecomando incorporato nelle cuffie. Inoltre l’applicazione immagini è stata arricchita con strumenti di editing. Sarà possibile ritagliare, ruotare, ottimizzare, e rimuovere gli occhi rossi direttamente dall’applicazione nativa, senza ricorrere ad altre applicazioni

Emoticon:

finalmente le emoticon saranno impostate di default, senza la necessità di scaricare altre applicazioni.

Suoni personalizzati:

adesso non solo le chiamate e i messaggi, ma anche le email, i tweet , i calendari e molto altro possono disporre di una suoneria personalizzata.

Mappe:

la funzione mappe è stata migliorata. Adesso quando effettueremo la ricerca di indicazioni stradali, l’app calcolerà tutti i percorsi effettuabili; basterà toccarne uno per decidere quale percorrere.

iCloud:

il nuovo servizio della apple; iCloud archivia i tuoi contenuti: musica, foto, documenti li invia in wireless a tutti i tuoi dispositivi. Con questo nuovo sistema la apple sta cercando di rendere il cavo dell’iphone sempre meno indispensabile (apparte che per caricare la batteria). Infatti nelle impostazioni è perfino possibile modificare il nome del dispositivo.

Abbreviazioni:

andando in Tastiere e scorrendo in fondo alla pagina, possiamo impostare delle abbreviazioni e il loro relativo significato, per rendere più veloce la digitazione di email e messaggi.

Musica e Video= iPod:

da un’unica applicazione ne hanno creato due, anche se non si capisce bene il motivo.

Message, e iMessage:

nel momento in cui scriveremo un messaggio, ed è disponibile una connessione internet (sia wi-fi che 3g), il dispositivo controllerà che il destinatario abbia un iPhone con installato il nuovo iOS. Se la verifica avrà conferma positiva si avvierà iMessage, che permette di inviare e ricevere messaggi in maniera gratuita, come in chat. I messaggi ricevuti in questa modalità saranno indicati da un colore celestino e non verde.

Edicola:

una nuova applicazione, accompagnata da una nuova sezione nell’app store. Potete scaricare i vostri quotidiani e le riviste, e tenervi sempre aggiornati.

Safari:

in safari è stata aggiunta l’opzione Elenco lettura, in cui possono essere salvati i link alle pagine che vogliamo leggere più tardi.

Trova il mio iPhone:

adesso l’applicazione per rintracciare il proprio dispositivo in caso di smarrimento o furto non è sola prerogativa degli iPhone 4.

Commenti finali: il sistema si presenta in maniera stabile, finora non ho avuto nessuna incompatibilità o bug, e il consumo della batteria sembra persino migliorato.