Modificare il nome del computer (hostname) su Debian e Slackware

Accade di voler modificare il nome del computer che si è selezionato in fase di installazione.

Il nome del computer, o hostname, è quella scritta che appare, quando aprite un terminale subito dopo il nome del vostro utente e preceduto dal carattere @.

 

Potete modificare questo nome temporaneamente con il comando hostname . Ad esempio:

su
hostname pippo

Modificherà il nome della vostra macchina in pippo. Così che ad esempio il vostro terminale vi dirà che voi siete utente@pippo.

Se volete rendere permanente questa modifica, dovete modificare con un editor di testo il file /etc/hostname su debian e le sue derivate e il file /etc/HOSTNAME su slackware. Ricordate che linux è case sensitive, ossia fa differenza fra maiuscole e minuscole.

Aprite quindi un terminale e con privilegi da amministratore digitate:

nano /etc/hostname     # su debian, su slackware è /etc/HOSTNAME

Vi si aprirà un comodissimo editor di testo da linea di comando, modificate il nome della vostra macchina (su slackware nel file è presente anche il nome della rete). Per salvare premete Ctrl+o, Invio (per confermare il nome del file), Ctrl+x.

Ho usato nano perchè è presente su entrambi i sistemi operativi e con qualsiasi window manager. Voi ovviamente potete utilizzare gedit o kate o quello che pare voi per eseguire la stessa operazione.

Per evitare spiacevoli inconvenienti fate attenzione a modificare il nome del vostro computer anche nel file /etc/hosts.