Skype for Linux: la webcam non funziona

Se volete approfondire i motivi del perchè molte webcam non funzionano su Skype, potete andare a leggere questo articolo oppure il bug #260918 di Ubuntu.

Fortunatamente la soluzione è molto semplice: a partire dal kernel 2.6.2x (non sono ben riuscito a capire con quale release abbia smesso di funzionare) è cambiato il modo in cui il kernel gestisce la webcam, ma non tutte le applicazioni sono state modificate per poter utilizzare la nuova libreria. Skype è una di queste.

Per vedere se il vostro problema è proprio questo, aprite un terminale e digitate:

LD_PRELOAD=/usr/lib/libv4l/v4l1compat.so skype

A questo punto skype verrà aperto in un ambiente modificato in cui è stata caricata la libreria necessaria per far funzionare la webcam. Adesso andate su Opzioni>Dispositivi Video e cliccate su Prova all’interno del riquadro della webcam. Se anche voi eravate affetti da questo problema, la vostra webcam comincerà magicamente a vedersi.

A questo punto dovete modificare la voce del vostro menù in modo tale da caricare la libreria prima di avviare skype. Il procedimento varia a seconda del ambiente desktop che state utilizzando. Io, ad esempio, su xfce ho modificato la riga Exec del file /usr/share/applications/skype.desktop.

Se volete una soluzione che vada bene per tutte le distro, dovrete creare un wrapper per Skype.

su
cd /usr/bin
mv skype skype.real
nano skype

Vi si aprirà un editor di testo all’interno del quale dovrete scrivere:

# !/bin/sh
LD_PRELOAD=/usr/lib/libv4l/v4l1compat.so /usr/bin/skype.real "$@"

Salvate il file e chiudete. Quindi, rendete eseguibile il file appena creato:

chmod +x skype

A questo punto, ogni volta che verrà invocato il comando skype, il sistema lancerà uno script di shell che prima carica la libreria e dopo lancia il vero eseguibile di skype con gli eventuali argomenti.

Buona videochat!