Trasformare la voce in testo scritto con l’iPhone

Oggi ho provato per voi questa notevole applicazione che permette di convertire la vostra voce in un testo scritto; si tratta di dragon dictation.

 

 

L’applicazione è di una semplicità disarmante, e dopo l’installazione avrete ben poco da fare. Funziona molto bene, a patto che non vi siano altri voci o rumori eccessivamente molesti attorno a voi, in quel caso scriverà una serie di cose assolutamente insensate ma divertenti da leggere ( ve lo dico così potete farvi quattro risate con gli amici). Non appena avviate l’installazione vi verrà chiesto se desiderate che Dragon Dictation utilizzi i nomi presenti in rubrica per migliorare le prestazioni. È chiaramente scritto nell’applicazione che dalla vostra rubrica verranno presi solamente i nomi, non tutte le informazioni inerenti ad essi, quindi potete stare tranquilli. Una volta finita questa fase di installazione vi troverete davanti una schermata nera con un singolo bottone rosso al centro con la scritta “Toccare e dettare”. Toccate e iniziate a parlare. per inserire la punteggiatura in fase di dettatura dovrete dirla voi stessi; ad esempio per dire

“oggi pomeriggio devo pulire, andare in palestra, e poi a casa” dovete dire espressamente “oggi pomeriggio devo pulire virgola andare in palestra virgola e poi a casa”. Quindi state attenti a usare frasi del tipo “facciamo il punto della situazione” .

Una volta terminata la registrazione cambia la schermata: sarà bianca e potrete vedere cosa il programma ha acquisito. In caso di errori o di aggiunte potete cliccare in basso a sinistra sul simbolo della tastiera;  inoltre se volete aggiungere altro testo potete posizionare il cursore dove vi serve e cliccare nuovamente sul tasto rosso della registrazione, stavolta posizionato a metà sopra la tastiera.

Se invece è tutto corretto potete anche inviarlo cliccando in basso a destra. potete scegliere di inviarlo per sms, email, copiarlo o inviarlo tramite facebook e twitter. per utilizzare questi ultimi due dovrete prima modificare le impostazioni e fornire il vostro account e la password, mentre per le prime due vi si aprirà l’applicazione messaggi o email presente di default nell’iPhone.

Personalmente lo trovo molto funzionale, e non ha scritto come si deve solo quando un mio amico ha provato a dettare qualcosa senza senso. In quel caso ha cercato di ovviare scrivendo altre cose.